Archivio Mensile: marzo 2017

Morte a Londra. Che fare?

Qualche ora dopo l’assassinio di Londra, ho preso la Bibbia di casa e l’ho aperta dove ho trovato un segnalibro. Ecco il testo sul quale mi è caduto l’occhio. Leggete attentamente ogni verso: 29Non...

L’umanità adolescente e Dio

Se diamo retta alle apparenze, la ricerca di Dio, o l’idea stessa di Dio, sta diventando sempre più rara. Nel cinema di massa, nella letteratura, nella televisione, nei discorsi, ci si riferisce sempre meno...

Bambinifici

Vedete qui sopra due pubblicità comparse in Google il giorno 19 aprile 2017. Volevo scrivere un articolo sulla maternità surrogata, e mi sono trovato davanti a questa sorpresa. “Ann.” indica gli annunci a pagamento,...

L’occhio del tiranno

L’occhio del tiranno, di Ismail Kadaré Edizioni Fandango Libri Romanzo breve (80 pagine), ambientato nell’Impero Ottomano in epoca imprecisata. La trama è semplice: una serie di strani eventi – morti e malattie inspiegabili e...

La storia ritrovata del soldato Jozsef Kiss

La storia ritrovata del soldato Jozsef Kiss, di Camilla Peruch Edizioni Kellerman Nel 1918 il sottotenente ungherese Jozsef Kiss soggiornò, assieme ad altri soldati dell’esercito austro-ungarico, in una casa nel paese di Cimadolmo, in...

Perché non guarderò più Montalbano

Mi è sempre piaciuto Montalbano; nonostante le trame dei romanzi da cui sono tratte le storie non siano straordinarie, era l’unica fiction italiana che riuscivo ad apprezzare. Questo grazie ai bravi attori e alla...

Marwa: eutanasia per decreto?

Una bambina marocchina di 15 mesi, Marwa, è ricoverata in un ospedale di Marsiglia per le conseguenze drammatiche di un’infezione virale fulminante. Secondo i medici è inutile proseguire le cure, perché la malattia le...

La visione di Sun-myung Moon e Hak-ja Han

È impossibile concentrare in una breve pagina il pensiero di Sun-myung Moon e di sua moglie Hak-ja Han. Ciò che mi interessa far conoscere è l’insieme dei valori che derivano da quel pensiero, e...

Addio Libertà

Ritorno sul tema della libertà perché si succedono a ritmo sempre più rapido degli episodi che pare ci riportino, se non al medioevo, almeno al potere assoluto delle monarchie ottocentesche. Nel giro di pochissimi...